RIACE NON SI ARRESTA!

#NoistiamoconMimmoLucano

Sabato 6 ottobre tutt* a Riace!

L’arresto del Sindaco di Riace, Mimmo Lucano, segnala un ulteriore approfondimento della deriva autoritaria, razzista e xenofoba che sta attraversando questo Paese sobillata da un Governo e da un Ministro dell’Interno che non perdono occasione per fomentare il clima d’odio e intolleranza.

L’arresto di Mimmo Lucano è un vile tentativo di bloccare una virtuosa e innovativa esperienza di accoglienza. Evidentemente quest’esperienza dà fastidio a chi sta artatamente costruendo uno stato di paura e repressione, perché dimostra che è possibile un altro modello di convivenza civile.

Come movimento per l’acqua esprimiamo solidarietà al Sindaco di Riace, riconfermiamo che non intendiamo restare a guardare e che porteremo il nostro contributo a tutte le mobilitazioni che puntano a ri-costruire dal basso quegli anticorpi culturali, sociali e politici verso un altro modello di convivenza civile senza la quale la nostra stessa battaglia per l’acqua, libera, pubblica, non troverebbe possibilità di realizzazione piena.

#Riacenonsiarresta   #NoistiamoconMimmoLucano

Roma, 02.10.2018

Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua

Share