Marcia dell’acqua sul Reventino

La marcia partirà da Carlopoli, Castagna, Stazione di Carlopoli- Serrastretta, Decollatura, Soveria Mannelli, Bianchi. DESTINAZIONE: CORAZZO.

PERCORSI:

da Bianchi (CS) (e per chi viene da Colosimi e Cosenza) – punto di partenza: ore 10,00 piazza Matteotti (davanti al comune), percorso: SP 65 (Via Curazzo), SP 159 II – secondo google-maps sono 5,5 Km percorribili a piedi in 1 ora e 8 minuti….

da Carlopoli (e per chi viene da Cicala) punto di partenza: ore 10,00 piazza Municipio, percorso: SP 159-II – secondo google-maps fino all’Abbazia di Corazzo, sono 6,9 Km percorribili a piedi in un’ora e 27 minuti.

i partecipanti che partono da Carlopoli, si congiungono con gli altri che si radunano al secondo punto di partenza del comune di Carlopoli – presso il Centro polisportivo “Bruno Arcuri” di Castagna, alle 10,30, il percorso continua sulla SP 159-II – da questo punto, per google-maps sono 4,8 Km percorribili a piedi in un’ora.

da Soveria Mannelli, punto di partenza: ore 10,00 piazza dei Mille (alla “colonna”), percorso: SP 165 e SP 159 II – secondo google-maps sono 6,9 Km, percorribili a piedi in un’ora e 28 minuti.

da Decollatura (e per chi viene da Platania e Lamezia), punto di partenza: ore 9,30 piazza G. Perri (davanti al municipio) – percorso: Via Piano Cappuccio, Bivio Gesariellu, SP65, (cioè la nuova Via Provinciale per Soveria loc. Scaglioni), SP 165-I, SP 165, SP 159 II – secondo google-maps sono 10,9 Km, percorribili a piedi in 2 ore e 17 minuti (secondo me basta un’ora e 50 min.).

da Serrastretta, (e per chi viene da San Pietro Apostolo, Tiriolo e Catanzaro), punto di partenza: ore 10,00 piazzale della stazione “Serrastretta-Carlopoli”, delle Ferrovie della Calabria (in loc. Arena Bianca), percorso: SP165/SP165-I – SP 159 II – secondo google-maps sono 6,6 Km, percorribili a piedi in un’ora e 24 minuti.

Dopo gli interventi di Gemma Piccoli (Presidente del comitato referendario di zona del Reventino), Giovanni Di Leo (Coordinamento calabrese acqua pubblica “Bruno Arcuri”), Silvio Messinetti (giornalista de “il Manifesto”) e di Corrado Oddi (Comitato promotore del referendum e segreteria naz.le FP-Cgil), resteremo per un picnic o “déjeuner sur l’herbe”, (ognuni porti da mangiare).

Share

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.