IL COMITATO AMBIENTALE PRESILANO CONTRO IL PROJECT FINANCING IN PRESILA

Il Comitato Ambientale Presilano vede con grande preoccupazione il Progetto di Finanza (project financing) che vogliono avviare le amministrazioni di Spezzano Sila, Pedace, Serra Pedace, Casole Bruzio, Trenta e Spezzano Piccolo.

Si tratta di un finanziamento particolare da parte di un privato (Società finanziaria) che metterebbe a rischio  la proprietà (in questo caso l’acquedotto) e , in ogni caso,condurrebbe ad aumentare la tariffa dell’acqua in maniera considerevole.

Si aprirebbe una pericolosa strada che potrebbe allargarsi ad altri servizi locali come la gestione dei rifiuti.

La posizione del Coordinamento Calabrese Acqua Pubblica “Bruno Arcuri” ci sembra condivisibile.

Vogliamo ribadire che diventa di fondamentale importanza la gestione sia pubblica e partecipata, oltre a spingere verso la strategia rifiuti zero.

Marco Bersani del Forum nazionale del movimento per l’acqua pubblica ed esperto di finanza pubblica lo ha ribadito più volte nel convegno a Casole Bruzio.

Con la raccolta di oltre 8000 firme in Presila siamo consapevoli che la partecipazioni dei cittadini nelle decisioni che si andranno a prendere nella gestione dei servizi locali rimanga di vitale importanza.

Pertanto ci sentiamo coinvolti nella discussione che si andrà a sviluppare su questo tema.

Comitato Ambientale Presilano

Share