Costituito il comitato referendario dell’Alto Jonio. Il 27 al mercato!

I comitati referendari territoriali di Trebisacce, Francavilla e Oriolo, insieme all’Associazione Culturale Skatakatascia – Ultrà Cosenza – annunciano la costituzione del comitato referendario dell’Alto Jonio “2 SI PER L’ACQUA BENE COMUNE”.

Nei prossimi mesi, presumibilmente il 12 giugno, ci attende un appuntamento fondamentale in difesa di un bene comune inalienabile. A tal proposito diventa indispensabile il contributo delle cittadine e dei cittadini dell’Alto Jonio, i quali votando due Si, potranno fare in modo che l’acqua, che è un bene di tutti, non finisca nelle mani dei privati diventando una merce su cui conseguire profitti.

Per evitare dunque che si possa mercanteggiare su beni e servizi essenziali, il Comitato Referendario dell’Alto Jonio vuole stabilire forme di collaborazione con amministrazioni comunali, partiti, associazioni, comunità religiose, comitati, singoli cittadini, così da “mettere in rete” strategie e risorse per una completa e capillare mobilitazione. La prima iniziativa pubblica si svolgerà Domenica 27 Marzo a Trebisacce. A partire dalle ore 10 sarà allestito un gazebo informativo tra le bancarelle del mercato locale.

2 Si per l’Acqua Bene Comune e 1 Si anche per l’abolizione del ritorno al nucleare a difesa dei beni comuni.

Per adesioni al comitato referendario dell’Alto Jonio “2 SI’ PER L’ACQUA BENE COMUNE”: altojonioxacquapubblica@gmail.com

COMITATO REFERENDARIO TREBISACCE “2 SI PER L’ACQUA BENE COMUNE”
COMITATO REFERENDARIO ORIOLO “2 SI PER L’ACQUA BENE COMUNE”
COMITATO REFERENDARIO FRANCAVILLA MARITTIMA “2 SI PER L’ACQUA BENE COMUNE”
ASSOCIAZIONE CULTURALE SKATAKATASCIA – ULTRA’ COSENZA

Share

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.