Auguri alla lontra, l’Ente Parco boccia la Centrale del Mercure!

lontra

(infoParco) – ROTONDA (PZ) – Il Consiglio direttivo dell’Ente Parco Nazionale del Pollino ha deliberato, all’unanimità dei presenti, di prendere atto e fare proprio il parere reso dall’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Potenza in merito alla riattivazione della Centrale di Laino Borgo.

Il parere, allegato alla delibera adottata, in conclusione, evidenzia che “l’atto autorizzativo presenta profili di illegittimità e, pertanto, può essere annullato in regime di autotutela” sussistendo “l’interesse attuale al ricorso all’autotutela, essendo evidente la cura del pubblico interesse delle popolazioni locali residenti nell’area del Parco”.

Nella delibera adottata si dà atto che la sospensione degli effetti del parere del 28 luglio 2009, rilasciato dall’Ente Parco nella Conferenza dei Servizi del 30 luglio 2009, disposta dal Consiglio direttivo l’11 agosto scorso e prorogata il 21 settembre, “cesserà con l’adozione degli atti da parte della Direzione dell’Ente” alla quale il Consiglio ha demandato, per l’effetto, l’adozione degli atti connessi e conseguenti.

La lontra sentitamente ringrazia e invita a non abbassare la guardia ma a continuare con l’attuale determinazione fino a quando l’aggressione dell’ENEL non sia stata definitivamente sconfitta.

Share

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.